Pubblicazioni

A. Camiz, I modelli e i progetti per il Casilino 23 (Villa de Sanctis) nel fundus “ad duas lauros”, in Studi sulla periferia est di Roma, a cura di G. Strappa, Milano 2012, pp. 55-74.

A. Camiz, Intervista a Roberto Maestro, in Studi sulla periferia est di Roma, a cura di G. Strappa, Milano 2012, pp.129-130.

A. Camiz, Architettura come modificazione significante della città, “Architettura e città”, n. 7, Costruire nel costruito, (2012), pp. 144-147.

A. Camiz, Lettura e progetto di via della Lungara. Il frammento 279ab della Forma Urbis Romae e il processo formativo del tessuto urbano medievale a Roma, “Architettura e città”, n. 7, Costruire nel costruito, (2012), pp. 49-54.

A. Camiz (ed.), Progettare Castel Madama. Lettura e progetto dei tessuti e del patrimonio archeologico. Workshop internazionale di progettazione in area archeologica Laboratorio di sintesi finale prof. G. Strappa 2007/2008, Edizioni Kappa, Roma 2011.

A.  Camiz,  Continuità e discontinuità centuriale per una lettura del paesaggio medievale gattaticense, in  G. Bonini, A. Brusa, R. Cervi, E. Garimberti,  Il Paesaggio Agrario Italiano Medievale. Storia e didattica, vol. 7,  Gattatico 2011, pp. 169-178.

A. Camiz, G. Farre, G. Michelato, Squadra 1325, in P.L.M. Zaffina (a cura di), Terremoto in Abruzzo: 06 Aprile 2009. L’impegno degli architetti volontari, vol. 1, p. 22-23,Prospettive edizioni, Roma 2011, pp. 10-11.

A. Camiz, Sul campanile della cattedrale di Ferrara,  GLI ESTE E L’ALBERTI: TEMPO E MISURA, Atti del Convegno internazionale vii Settimana di Alti Studi Rinascimentali (Ferrara, 29 novembre – 3 dicembre 2004) “Schifanoia, a cura dell’Istituto di studi rinascimentali di Ferrara”, voll.  34-35, 2008, Fabrizio Serra editore, ROMA-PISA 2010, pp. 55-76.

A. Camiz, Riqualificare la periferia con nuovi tessuti: il Casilino 23 (Villa de Sanctis), Roma, in Il progetto di architettura fra didattica e ricerca, La Ricerca, vol. 2**, Atti del I° Congresso internazionale di Rete Vitruvio, Bari, 2-6 Maggio 2011, a cura di Claudio D’Amato, Polibapress, Bari 2011, pp. 827-836.

A. Camiz, La civitas che sfugge a Bossi, “Left-Avvenimenti”, n. 30, (2010), p. 62-63.

A. Camiz, Per una dinamica dei modelli nella didattica dell’architettura: “far sapere”, in Sapere/saper fare l’insegnamento della progettazione, Atti del convegno, Facoltà di Architettura “Valle Giulia”, Roma, 9 luglio 2007, a cura di D. Scatena , vol. 1, Roma 2008, pp. 100-105.

A. Camiz, Modelli e atteggiamenti: figure antropomorfe per il significato delle città, “Architettura Città”, n.1, (2006), pp. 141-142.

A. Camiz, Otto classi analitiche di modelli per l’invenzione architettonica. Il ruolo guida della storia, “Architettura Città”, nn.12-13, (2005), pp. 179-181.

A. Camiz, Modelli antichi per il radicamento. Il palazzo dei ricevimenti e dei congressi e l’E42, “Architettura Città”, nn. 12-13, (2005), pp. 102-105.

A. Camiz, International Study Centre for the History of Cities, “Peregrinations”, n. I, (4/2005).

A. Camiz, 30 Years after Roma interrotta. 罗马30年之后,, “Urban Flux”, n. 4, (11/2008) pp. 16-20.

A. Camiz, Modelli e atteggiamenti: figure antropomorfe per il significato delle città, “Architettura Città”, n. 1, (2006) pp. 141-142.

A. Camiz, Periferie significanti Vs. sradicamento, disidentità relazionale ed invisibilità degli spazi collettivi nella città capitalista, “Architettura Città”, n. 2, (2007), pp. 15-17.

A. Camiz, Per il Parco Archeologico degli Acquedotti Aniensi, “Notiziario tiburtino, Mensile di informazione e cultura a cura della Fondazione Villaggio Don Bosco di Tivoli”, n. 12, dicembre 2011, pp. 14-15.

A. Camiz, Luogo, produzione e architettura. Il rapporto tra morfologia e tipologia per una teoria critica del costruire,”Architettura & Città” (6/2011) pp. 166-168.

A. Camiz, Alberti, Raffaello e la traduzione di Vitruvio nella trattatistica architettonica rinascimentale: ordo sive genus, in Ordine e trasgressione. Un’ipotesi di interpretazione tra storia e cultura, Atti del convegno, Istituto Svizzero di Roma, 1 luglio 2005, Roma 2008, pp. 71-105.

A. Camiz, Adalberto Libera: il concorso e i progetti per l’immobiliare Tirrena a Ostia Lido, Roma 1932, in Architettura e città. Questioni di progettazione, ed. R. Panella, Roma 2008, pp. 140-145.

A. Camiz, Contesto e simmetria per la significazione dell’ingresso in architettura. Omaggio a Massimo Birindelli. in Generazioni e progetti culturali, Atti della Giornata di studio, Facoltà di Architettura “Valle Giulia”, 6 dicembre 2005, ed. F. Purini e D. Nencini, Roma 2007, pp. 117-121.

A. Camiz, Genere ed elenco. Tecniche compositive e significazione architettonica, in Questioni di progettazione. L’esperienza del Laboratorio di Progettazione architettonica e urbana 1 del Corso di Laurea in Tecniche dell’Architettura e della Costruzione, ed. R. Panella, Roma 2004, pp. 102-115.

A. Camiz, Tipi conformi e nuovi modelli iugerali per il margine del parco archeologico Ad duas lauros,”Architettura e Città’”, n.6 (2011), pp. 53-56.

A. Camiz, Dall’Archeopark al Parco Archeologico degli Acquedotti Aniensi, “La Piazza di Castelmadama”, a. VIII, n. 7, (luglio 2011).

A. Camiz, Villa Adriana Grand Museum. La Facoltà di Architettura “Valle Giulia” e il Dipartimento di Architettura e Costruzione, Sapienza Università di Roma, partecipano al Premio Piranesi Yourcenar 2007, “Hortus – Rivista on-line del DIAP – “Sapienza” Università di Roma”, n. 1, 2007.

A. Camiz, Architettura contemporanea e sedimentazioni storiche/archeologiche. Relazione sui lavori del Laboratorio A, “Architettura Città”, n. 2, (2007), pp. 165-167.

A. Camiz, La via italiana al paesaggio. Attualità della lezione di Emilio Sereni, “HORTUS”, vol. 46, (2011), pp. 1-3.

A. Camiz,  Lettura e progetto del paesaggio di_vino nell’Ager Stabianus. “Beyond Pompeii” the Vesuvian cultural & tourist district, “HORTUS” , vol.  3, (2010), pp. 1-3.

A. Camiz, Roma ritessuta: nuovi spazi urbani ai margini del Piano di Zona Casilino 23 – Villa de Sanctis, “Architettura & Città“, n. 5, (2010), pp. 57-60.

A. Camiz, Lettura e progetto dell’organismo architettonico religioso: Recensione di, Edilizia per il culto: chiese, moschee, sinagoghe, strutture cimiteriali, a cura di Giuseppe Strappa, “Paesaggio Urbano”, n. 5, (2011), p. 62.

A. Camiz, Vedute di Roma dai prati di Castello: Benozzo Gozzoli (1463) e Attavante degli Attavanti (1483), in I punti di vista e le vedute di città. Secoli XIII-XVI, a cura di U. Soragni e T. Colletta, (Convegno I Punti di vista e le vedute di città, Accademia Nazionale dei Lincei,Roma, 27 Maggio 2004), Roma 2010, pp. 39-57.

A. Camiz, II° incontro, Regione Lazio, Provincia di Roma, Direzione Regionale per i Beni architettonici e paesaggistici del Lazio: introduzione, “AR”, n.84, (2009), pp. 26-27.

A. Camiz, Palazzo Orsini a Castel Madama, “Dimore Storiche”, n. 1, (2008), pp. 56-58.

A. Camiz, La nuova porta dell’Anfiteatro Flavio. A new gate to the Flavian Amphitheater, “Paesaggio Urbano”, a. XX, n. 6,  (novembre-dicembre 2011), pp. 38-43.

A. Camiz, Storia dell’urbanistica di Ravenna nel Medioevo, in Bollettino del Centro di Studi per la storia dell’architettura. Gli studi di storia dell’architettura nelle ricerche dei dottorati italiani, a cura di S. Benedetti, vol. 42-43-44 numero unico, Gangemi editore, Roma 2009, pp. 301-304.

A. Camiz, Loci adrianei nel De Re Aedificatoria di Leon Battista Alberti, in Premio Piranesi. Progetti per Villa Adriana, “Themenos” , n. 4, a cura di L. Basso P.F. Caliari, CLUP, Milano 2005, pp. 87-95.

A. Camiz, La cosiddetta “Roccabruna” ed il dies imperii, in 1° Seminario Concorso Internazionale di Progettazione Museale Premio Piranesi, “Themenos”, n.2, a cura di L. Basso P.F. Caliari, CLUP, Milano 2004, pp. 121-129.

A. Camiz, Colossi e tecnologie: documenti per la valorizzazione e l’accessibilità dei siti archeologici, “Paesaggio Urbano”, n.1, (2003), pp. 20-22.

A. Camiz, Ottavia e la nuova porta Trionfale, in Porte Metropolitane per Roma, ricerche condotte sul tema delle nuove porte metropolitane di Roma dal Laboratorio di Progettazione del DAAC, a cura di O. Carpenzano, Paolombi editore, Roma 2002, pp. 106-113.

A. Camiz, Progetto di Porta metropolitana a Ottavia. Porta Trionfale in paesaggio di rovine, in Storia e Modernità: disegni, materiali, tecnologie per l’architettura della città, IX Seminario di Architettura e cultura urbana, Camerino 1999.

A. Camiz, Inventio atque cogitatio, tavola di invenzione sui Fori Imperiali, “Giuseppe, Giornale bimestrale di architettura”, a. I, n. 3, Roma 1996.

———————————–

Pubblicazioni con testo PDF

Annunci




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: