FESTIVAL DELL’ARCHITETTURA 8/2013 Parma, Reggio Emilia, Modena, Forlì SCENARI DEL PROGETTO URBANO teatralità urbana, Via Emilia, città compatta, post-emergenza terremoto STAGE SETS OF THE URBAN PROJECT urban theatrality, Via Emilia, compact city, post earthquake emergency

Un tema, diversi problemi
Il titolo della nuova edizione del Festival dell’Architettura apre ad un molteplice problematico che sta caratterizzando il divenire della città, e nella fattispecie delle città emiliane, secondo un ambito europeo di possibile nonché indispensabile confronto. Il problema della teatralità urbana emerge nel momento in cui la città cessa di espandersi e necessariamente deve guardare a se stessa così rilevando il deficit identitario di immagine nonché di vivibilità ed appartenenza che ha contraddistinto il suo recente sviluppo. Come recuperare attraverso gli strumenti dell’architettura e del progetto urbano una condizione in cui la città, in particolare quella della periferia, ridiventi teatro delle relazioni e delle rappresentatività sociali che la animano?

Modena / 20 Novembre 2013
Post-emergenza terremoto
Palazzina Pucci, via Canaletto 110
Seminario
PRIMA E DOPO L’EMERGENZA: METODOLOGIE PER IL RECUPERO E LA
RIGENERAZIONE DI TESSUTI URBANI INTERESSATI DA EVENTI SISMICI

programma provvisorio


About this entry